Protezione Civile

Cos’è la Protezione Civile
La Protezione Civile è il coordinamento delle azioni delle istituzioni, enti, corpi che intervengono in caso di eventi calamitosi, catastrofi, situazioni di emergenza in genere, a livello locale e nazionale, al fine di garantire l’incolumità delle persone, dei beni e dell’ambiente.L’attività di Protezione Civile interessa trasversalmente tutti i settori della vita civile, e si concretizza in un insieme di azioni riguardanti sia gli aspetti conoscitivi di raccolta ed elaborazione delle informazioni, sia gli aspetti più prettamente giuridici, operativi e gestionali, esercitate con il massimo livello di coordinamento e di sinergia possibili.La Protezione Civile è chiamata in campo all’insorgere di qualsivoglia situazione od evento che comporti o possa comportare a persone, beni, ambiente, grave danno o pericolo di grave danno, di natura ed estensione tale da dover essere fronteggiato con misure straordinarie.

Il Volontariato nella Protezione Civile
Il volontariato di Protezione Civile è costituito da donne e uomini che hanno deciso di mettere a disposizione gratuitamente tempo ed energie per proteggere la vita e l’ambiente.Il volontariato di Protezione Civile è diventato negli anni una realtà consolidata, specchio di tutte le professioni e i saperi della società. Le donne e gli uomini che ne fanno parte prestano gratuitamente soccorso e assistenza in situazioni di emergenza e contribuiscono tutti i giorni, in modo decisivo, alla previsione e alla prevenzione dei rischi che interessano il nostro Paese.  I volontari di Protezione Civile possono fare affidamento anche su un bagaglio solido di conoscenze ed esperienze. Perché sono volontari organizzati, formati e preparati.

Come opera il mondo del Volontariato nella Protezione Civile
Il volontariato di protezione civile opera quotidianamente nell’ambito della previsione e della prevenzione dei rischi. In caso di calamità, interviene per prestare soccorso e assistenza alle popolazioni. Il contributo di professionalità e competenze diverse è indispensabile soprattutto nelle grandi emergenze. Il mondo del volontariato di protezione civile presenta una vasta tipologia di specializzazioni e abbraccia molti campi.

Come sono impiegati i Volontari della Pubblica Assistenza
Possono essere impegnati non solo nel settore sanitario, ma in tutte le attività connesse alle emergenze del nostro territorio. Ad esempio, ci occupiamo di sorveglianza idrogeologica, avvistamento incendi, logistica, evacuazione delle persone, bonifica ambientale. Quindi tutte le attività in supporto alla popolazione al territorio in occasione degli eventi che colpiscono la nostra zona e quelle limitrofe.

Come si diventa Volontario di Protezione Civile
Occorre frequentare un corso base della durata di 19 ore, suddivise tra teoria e pratica. Successivamente, è possibile partecipare ai corsi di specializzazione nei vari ambiti di intervento.Tutti i corsi sono gratuiti.