Centrale Operativa - Prenotazione Ambulanze: 0544 505050

dalle 07:00 alle 24:00 ogni giorno

Il mondo dello sport con il progetto Zeus per sensibilizzare sul tema dell'obesitàIl mondo dello sport con il progetto Zeus per sensibilizzare sul tema dell'obesitàIl mondo dello sport con il progetto Zeus per sensibilizzare sul tema dell'obesitàIl mondo dello sport con il progetto Zeus per sensibilizzare sul tema dell'obesità

Il mondo dello sport con il progetto Zeus per sensibilizzare sul tema dell'obesità

Si è svolta a Rimini, nella cornice di RiminiTerme, la conferenza stampa di presentazione del nuovo logo comune di Basket Rimini Crabs, Femminile Rimini Calcio, Baseball Rimini Pirates.

Tre squadre legate da un logo e dalla volontà di collaborare insieme per lo sviluppo e la crescita del Progetto ZEUS.

Il Progetto Zeus è stato illustrato dal cav. Dino Guerra, intervenuto dopo le presentazioni e i saluti dei rappresentati sportivi. Ne ha spiegato gli obbiettivi, non lucrativi e tutti volti a modificare in meglio le condizioni di vita dei pazienti affetti da obesità, garantendo loro cure e assistenza adeguati, in un'ottica di affiancamento e collaborazione con Area Vasta Romagna.


Secondo l'OMS l'obesità costituisce un problema di salute pubblica in costante aumento, tanto da essere riconosciuta come una forma di disabilità, basti pensare che in Italia le persone affette da obesità sono circa 6 milioni e si calcola che 1 su 10 muoia per complicanze dovute a questa malattia.

Nonostante questi dati i mezzi e le attrezzature normalmente in uso per il trasporto di questi pazienti non sono assolutamente idonei e non garantiscono loro né dignità nè sicurezza, con gravi rischi per tutti.


Occorrono quindi ambulanze dotate di attrezzature specifiche il cui costo è circa tre volte superiore a quello di un'ambulanza ordinaria, per questo motivo va alimentata una campagna di sensibilizzazione al problema per ottenere sostegni e finanziamenti.

Le tre società sportive di Rimini che hanno aderito al progetto si occuperanno proprio di sensibilizzare le persone riguardo al problema dell'obesità per curarla e prevenirla. Durante la conferenza stampa si è infatti molto discusso su come affrontare una patologia così complessa, invalidante e pericolosa per la salute, ma anche di quanto sia fondamentale spiegarla e mettere in atto una prevenzione efficace e profonda, a partire dagli stili di vita e dai i valori espressi dalla nostra società sempre più spersonalizzante e isolante.


Chi meglio del mondo sportivo può essere portatore di sani valori e giusti ideali!

Termini e Condizioni di Privacy

Si comunica che il trattamento dei dati personali avverrà in conformità alle disposizioni del D. Lgs. 196/2003. Per l'aggiornamento e la cancellazione dei dati, con riferimento all'art.7 del D. Lgs 196/2003, è sufficiente inviare una e-mail all'indirizzo info@pubblicaassistenza.ra.it